home - Ricordi



Un ricordo di Laura Laurencich Minelli

di Davide Domenici

leggi

In memoria di Armando Catemario

di Luigi Maria Lombardi Satriani

È scomparso Armando Catemario, docente sin dal 1966 di Antropologia culturale nella Facoltà di Magistero de “La Sapienza” di Roma; autore di un manuale di antropologia culturale che ha introdotto alla nostra disciplina generazioni e generazioni di studenti e di importanti, rigorose pubblicazioni sui quadri normativi e sui valori che caratterizzano la nostra società. La sua prospettiva era costantemente tesa alla costruzione di una società solidale nella quale ciascuno e tutti potessero vivere nella maniera più paritetica, giusta e amorevole possibile. La sua opera complessiva e il suo magistero trasmettono un’alta lezione di etica e di coerenza.


In memoria di Amalia Signorelli

Il 25 ottobre 2017, all’età di 83 anni, è scomparsa Amalia Signorelli. Specialista di processi urbani, di studi sul genere e di processi migratori, nella sua lunga carriera ha attraversato e arricchito scientificamente molti campi di interesse dell’antropologia sociale e culturale divenendo, negli ultimi anni, anche un’apprezzata commentatrice mediatica delle vicende politiche contemporanee. Se ne va un’altra figura di fondazione dell’antropologia italiana, lasciando un vuoto incolmabile in intere generazioni di allievi e di studenti.

Il Presidente, il Consiglio direttivo e tutti i soci della SIAC ricordano con commozione, la collega, la maestra, l’amica.

Presentazione di "Ernesto De Martino" di Amalia Signorelli - IBS Firenze

In memoria di Tullio Seppilli

Tullio Seppilli è scomparso il 23 agosto 2017 all’età di 89 anni. L’Anuac ne ricorda la vita spesa nel lavoro scientifico e nell’impegno civile. Scompare un Maestro di generazioni di allievi, una figura di fondazione dell’antropologia in Italia capace di unire attitudine critica e impegno sociale e politico, spessore accademico e capacità di dialogo con soggetti e istituzioni della società civile.

Un ricordo di due suoi allievi:



Piergiorgio Giacchè
Tamar Pitch

Il mio amico Fabietti, rigorosamente per cognome

di Marino Niola

leggi

Per Giulio Angioni. La parola, la mano, il cuore

di Pier Giorgio Solinas

leggi


Ricordare Enrica Delitala

di Anna Lecca, Pietro Clemente

leggi

Per Gabriella Mondardini

ricordi incrociati di Pietro Clemente e Franco Lai

leggi

Un ricordo di Alessandro Falassi

di Pietro Clemente

leggi

Un ricordo di Luc de Heusch

 di Cecilia Pennacini

leggi